Annullato l’arresto per due marsalesi

    0
    411

    Erano stati arrestati il mese scorso durante un’operazione antidroga a Palermo. In manette erano finiti due marsalesi, Vito Giacalone e Gianfranco Conticello. Adesso il Tribunale della libertà ha annullato l’ordinanza di custodia cautelare che era stata emessa dal Gip nei loro riguardi. I due erano stati arrestati per spaccio di cocaina, a bordo dell’auto sulla quale viaggiavano erano stati rinvenuti dalle forze dell’ordine oltre 11 grammi di droga oltre a strumenti utilizzati per il peso ed il confezionamento delle dosi. Inoltre, a seguito di una perquisizione personale erano stati trovati in possesso di circa tremila euro in contanti. La tesi della difesa ha però convinto i giudici. Secondo i legali infatti la cocaina rinvenuta in macchina era per uso personale ed il quantitativo era la scorta che i due facevano per alcuni giorni. Gli strumenti utilizzati per il peso sarebbero serviti proprio per dividere le dosi tra i due mentre i soldi in contanti provenivano dalle commissioni amministrative che i due, per lavoro, facevano nel capoluogo siciliano.