Alcamo,Turano critica il rimpasto di giunta

0
433

Continua a suon di comunicati e dichiarazioni la polemica sul rimpasto della giunta alcamese. Questa volta ad intervenire, attraverso una nota, è il deputato regionale Mimmo Turano:

“Il Partito Democratico deve dire cosa pensa dell’Amministrazione Bonventre. E’ la forza politica con le maggiori responsabilità politiche e di governo nella Città di Alcamo. La richiesta di azzeramento della sua delegazione in Giunta, formalizzata da tre suoi autorevoli rappresentanti conferma la condizione di assoluta ingovernabilità dell’attuale Amministrazione. Non è con la nomina di nuovi Assessori, cosa già fatta dal Sindaco, che si risolvono i problemi del nostro territorio. Il Pd dica come valuta il lavoro svolto dal primo cittadino e dalla sua Giunta, dica se è soddisfatto dell’operato di Bonventre. Le dichiarazioni di sostegno all’Amministrazione sono sempre più formali ed incapaci di imprimere la svolta che serve alla Città. Anche il Sindaco è chiamato a dire come intende andare avanti. L’incertezza sta bruciando risorse, soluzioni, progetti per un territorio che è al momento senza una prospettiva di crescita. E’ il momento della responsabilità e non della tattica o della politica del rinvio. La Città di Alcamo non può attendere i tempi del Pd ed il Sindaco Bonventre non può permettersi di non amministrare in attesa di chissà cosa. L’Udc, dall’opposizione, metterà in campo tutte le iniziative utili ad indicare un progetto alternativo ed una proposta di governo che risponda alle richieste che arrivano dai nostri concittadini. Il Sindaco Bonventre rifletta fino in fondo e non si assuma la responsabilità di far precipitare Alcamo nel tunnel dell’incertezza. La città ha bisogno di chiarezza e deve ritrovare fiducia in se stessa”.