Alcamo, viola l’obbligo di firma e finisce ai domiciliari

Un cinquantenne di nazionalità rumena, e residente ad Alcamo, Ionel Colceag, con diversi precedenti penali per furto, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Alcamo, in seguito all’ordinanza di aggravamento della misura cautelare dell’obbligo di firma. Nonostante, infatti, avesse la prescrizione di doversi presentare giornalmente presso il Comando Carabinieri di Alcamo, in più occasioni l’uomo non ha ottemperato all’obbligo ed è stato pertanto deferito all’Autorità Giudiziaria. I Carabinieri, dopo le segnalazioni per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità alla Procura di Trapani, hanno ottenuto l’aggravamento della misura e l’applicazione degli arresti domiciliari.