Alcamo, Turano: “Si vada al riconteggio”

Così il deputato regionale Mimmo Turano, stigmatizza l’attuale situazione politica ad Alcamo: “Le vicende legate all’ultima competizione elettorale comunale non possono ridursi ad una sfida tra l’attuale Sindaco Sebastiano Bonventre ed il suo avversario, al ballottaggio, Niclo Solina. La dialettica politica è stata accompagnata dalle denunce e lo scontro si fa sempre più aspro ma anche con il rischio di trasformarsi in meri atti personalistici. Ma i problema non è tra i due. E’ la Città di Alcamo che attende una risposta, che vuole sapere come sono andate le cose prima, durante e dopo il voto. E’ necessario fare chiarezza con l’unico strumento che può essere utile, con la trasparenza degli atti. Si vada ad una verifica e ad un riconteggio delle schede. La Città di Alcamo ha il diritto di sapere chi ha vinto e chi ha perso, senza alcun dubbio e senza code velenose. E’ ormai insopportabile questo continuo scontro a distanza, ormai senza esclusione di colpi, di qualsiasi genere. Si metta fine a tutto questo esaminando ogni singola scheda. Mi auguro che possa essere una richiesta corale che possa, una volta tanto, unire tutte le forze politiche. Non si può amministrare e non si può governare una città condizionati da una costante reciproca delegittimazione”.