Alcamo Si illumina la cupola della chiesa Madre

0
50

Dalla terrazza, diventata punto di incontro per concerti ed eventi culturali, si gode a 360 gradi il panorama del Golfo di Castellammare. Gli occhi spaziano dal Monte Bonifato sino a San Vito Lo Capo e Punta Raisi e su Beni architettonici della città. La terrazza è quella dell’Hotel Centrale di Alcamo, aperta agli eventi nell’estate 2017. Ma se di giorno i turisti possono godere del panorama la sera alcuni beni monumentali come la chiesa Madre appaiono come sagome nere. Ma la cupola della più bella chiesa di Alcamo a partire da sabato sera sarà interamente illuminata. L’interruttore sarà attivato alle 21 di sabato ed ecco che la cupola, e non solo dalla terrazza dell’Hotel di via Amendola, potrà essere ammirata. Alla cerimonia sarà presente l’arciprete della Chiesa Madre don Aldo Giordano.  Tutte le spese: fornitura del materiale, installazione e pagamento della bolletta sono a cura dell’Hotel Centrale, che ha voluto fare questo dono alla città. Intanto domani venerdì alle 18,30 primo appuntamento sulla terrazza dell’Hotel Centrale con la rassegna letteraria “Il Centrale dei libri”, coordinata da Vito Lanzarone in collaborazione con il Kiwanis, Rotary e Fidapa di Alcamo. Si inizia col romanzo “Piccolo almanacco di emozioni” di Giacomo Pilati, che ne discute con il giornalista-editore Ernesto Di Lorenzo.