Alcamo-Riattivati i parcheggi a pagamento

 

Sono stati riattivati i parcheggi a pagamento, i cosiddetti “stalli blu”, nelle vie del centro storico della città di Alcamo. A renderlo noto lo stesse Comune che fa sapere anche che la gestione del servizio è affidata alla Polizia Municipale ed i ticket possono essere reperiti presso le attività commerciali cittadine. Ad essere fornito di strisce blu, ad oggi, solamente il corso VI Aprile, nel tratto che va da piazza Ciullo a via Pia Opera Pastore, ma successivamente – e potrebbe essere questione di ore in quanto gli operai sono al lavoro per dipingere materialmente le strisce – si estenderanno anche in alte strade del centro: via Barone San Giuseppe, via Rossotti, via Amendola, via Vittorio Veneto, via Francesco Crispi e corso San Francesco di Paola. La decisione di riattivare i parcheggi a pagamento da parte del commissario straordinario del Comune di Alcamo, Giovanni Arnone, si legge in una nota dell’ente, “fa seguito alle misure in itinere volte al rilancio del Centro Storico, sia in termini commerciali che di incremento del turismo, nonché ad un uso disciplinato dei parcheggi e ad una graduale riduzione dell’uso delle auto. Infine, è naturale che ognuno dei provvedimenti contribuisce alla tutela e alla salvaguardia dell’ambiente per una migliore qualità della vita urbana”.