Alcamo, reddito cittadinanza è un flop: appena mille le istanze presentate

0
1313

In provincia di Trapani si rivela un vero e proprio flop il reddito di cittadinanza. Appena 11.299 le domande inoltrate dall’Inps, l’istituto nazionale di previdenza sociale; peggio ancora è andata nel comprensorio alcamese: qui sono state presentate la miseria di 1.068 domande negli uffici di via Gaetano Martino dove fanno riferimento, oltre che ovviamente Alcamo, anche Castellammare del Golfo e Calatafimi. In pratica un bacino d’utenza di quasi 70 mila abitanti che si riscopre tutto d’un colpo con redditi ed evidentemente impossibilitato a presentare domanda. Situazione che inevitabilmente fa emergere come il fenomeno del sommerso nel mondo del lavoro in questo territorio sia più che mai presente, una vera piaga che è viva e vegeta. Altrimenti difficilmente si potrebbe spiegare come non si sia fatto accesso a questa misura. Tra l’altro proprio l’Inps di Alcamo è stato quello meno impegnato ad elaborare domande di accesso al reddito di cittadinanza: in provincia di Trapani è fanalino di coda e uno degli ultimi in Sicilia.