Alcamo, Piccolo teatro. Commedia apre rassegna della prosa

“Un appartamento per due”. E’ il titolo della commedia con la quale venerdì sera alle 21,15 al teatro Cielo d’Alcamo si apre la 37esima rassegna della prosa e dello spettacolo, organizzata dalla Cooperativa piccolo teatro, da 43 anni all’avanguardia nel programmare recite con attori di fama nazionale e con i propri. Le locandine appese nella sede della via tenente Paolo Lucchese raccontano non solo la storia del Piccolo teatro di Alcamo, ma quella italiana. Grazie a tale coop Alcamo ha ospitato i più importanti attori italiani degli ultimi 60 anni e continua su questa strada. Venerdì e sabato sera e domenica pomeriggio gli attori del Piccolo teatro, che hanno raggiunto una grande professionalità, per la regia di Franco Regina saranno sul palco per “Un appartamento per due”, dove i principali protagonisti sono Carlo Suppa e Irene Filippi. Ad Irene un mese fa è stato conferito il premio Ulisse teatro, indetto dalla Fita, quale migliore attrice siciliana del teatro amatoriale. Nomination per Carlo Suppa, Giuseppe Lipari e Franco Regina. Puntualità. Impegno. Sono tra i principali ingredienti dello staff del Piccolo teatro, che da ieri sera ha iniziato a provare al teatro Cielo. Ernesto Maria Ponte, Diego Ruiz, Fiona Bettanini, Antonello Costa, Gabriele Cirilli, Antoni Oandolfo e Marco Manera sono i protagonisti degli altri spettacoli, i cui abbonamenti anche per la stagione 2019-2020 sono rimasti invariati e con pochi euro si può trascorrere una piacevole serata al teatro spegnendo il telecomando della televisione, sempre più spazzatura e ormai diventata inguardabile. Il teatro comporta il contatto quasi fisico col pubblico. Il secondo appuntamento con la rassegna il 17 gennaio con Ernesto Maria Ponte e Salvo Rinaudo. La rassegna amatoriale, giunta all’undicesima edizione riprenderà il 12 gennaio. Infine da non perdere domenica primo marzo lo spettacolo “Cerco l’uomo” teatro canzone con l’artista alcamese Alessio Alessandra.