Alcamo, nasce il secondo campo immigrati

0
215

Ad Alcamo è sorto un secondo campo immigrati. E’ la prima volta che succede e l’iniziativa, portata avanti dal Comune, è stata portata avanti per garantire più accoglienza ed evitare che gli extracomunitari giunti in città per la vendemmia bivacchino nelle strade e nelle piazze, specie tra piazza della repubblica e piazza Pittore Renda. Il secondo campo immigrati si trova nella piazza Santa Maria Josè Escriva. “Il campo – asserisce l’assessore ai Servizi alla persona e alla Protezione civile, Stefano Papa – ha esclusivamente la funzione di ospitare momentaneamente gli immigrati nelle ore notturne, mentre si potrà continuare ad usufruire dei servizi offerti dalla Caritas e dalla Croce rossa nel primo campo allestito alla palestra comunale Palazzello”. L’iniziativa sarebbe stata suggerita, come sottolinea lo stesso Papa, per ragioni igienico-sanitarie e per l’ordine e la sicurezza pubblica. Suggerimenti in tal senso a muoversi in questa direzione sono arrivati dalla I^ commissione consiliare dalle forze dell’ordine: “Tutto ciò – precisa l’assessore – è stato realizzato senza ulteriori costi per l’amministrazione grazie al lavoro e alla disponibilità dell’associazione di protezione civile ‘Fire Rescue’ di Alcamo che, con i propri volontari, ha provveduto ad installare quattro tende da campo ed assicurerà tutte le attività di controllo e sicurezza notturna fino al termine del campo stesso”. L’esperienza del campo di accoglienza ad Alcamo va avanti da oltre un ventennio, ad eccezione di una sospensione nel 2011 e nel 2012. Una iniziativa che prende vita nell’ambito della raccolta dell’uva anche se quest’anno è previsto un raccolto molto più scarso ad Alcamo e dintorni per effetto dei danni causati dalla peronospora che ha ridotto la quantità di prodotto da raccogliere. Mentre la Croce rossa ha la gestione complessiva sul piano logistico e anche quest’anno il supporto prezioso della Caritas che invece si occuperà della preparazione del cibo con l’assistenza in più dell’Asp di Trapani. E’ stata inoltre organizzata una conferenza di servizio al Comune alla presenza delle forze dell’ordine. Sotto questo aspetto sono state formalizzate alcune iniziative in grado garantire anche l’aspetto della sicurezza pubblica, per evitare eventuali disordini che si possono venire a creare all’interno del campo.

Both Capaldi and Coleman shine in this episode
woolrich jassen Challenged To Supply Plus Size Demand

Multi Gemstone Woven Chain Necklace measures 20
woolrich outletFind some best lyrics for educational purpose