Alcamo-Morte di un grande attore, Luigi De Filippo e quei legami col Piccolo teatro

0
356

Con la città di Alcamo ha avuto sempre un rapporto particolare. E per ben tre volte negli anni era stato applaudito al teatro Cielo. Parliamo di Luigi De Filippo, artista della più leggendaria famiglia del teatro italiano, morto sabato scorso all’età di 87 anni. Luigi De Filippo, grazie alla Cooperativa piccolo teatro di Alcamo, era venuto tre volte ad Alcamo dove molti hanno potuto apprezzare la vivo il suo talento.  E gli stessi attori del Piccolo teatro hanno interpretato molte opere di Eduardo, papà di Luigi, come per esempio Natale in casa Cupiello, Napoli milionaria, La fortuna con la effe maiuscola. “Con la morte di Luigi De Filippo – dice Franco Regina direttore artistico del Piccolo teatro di Alcamo- per la scena italiana si è chiuso il Novecento. Di Luigi abbiamo un ottimo ricordo: un grande artista, una persona garbata che ha dato sempre la massima disponibilità a venire ad Alcamo quando noi lo abbiamo chiamato. Ed è sempre riuscito a fare breccia nel cuore degli spettatori”.  A Luigi De Filippo tributeremo un grande applauso nel prossimo appuntamento con la commedia in programma  sabato prossimo alle 21,15 al teatro Cielo per salutare un amico del Piccolo teatro, un uomo molto mite, un grande comico che ricorderemo sempre con grande nostalgia.