Alcamo, interventi alla scuola Bagolino

0
407

Interventi volti al risparmio energetico in vista per la Scuola Sebastiano Bagolino. La Giunta ha approvato la delibera concernente il progetto esecutivo. Secondo gli assessori ai lavori pubblici, Massimo Melodia e all’economia Gianluca Abbinanti, “l’edificio necessita di opere di manutenzione per essere utilizzato in condizioni di sicurezza; occorre, dunque, migliorare il bilancio energetico del fabbricato, realizzando una serie di opere volte al risparmio dello stesso”.

Il progetto redatto dai tecnici del Settore Servizi Tecnici ed il cui importo complessivo è di 348.690,33 euro, prevede il riuso delle acque reflue meteoriche, la sistemazione dello spazio esterno, la creazione di un campo giochi all’aperto, la sostituzione degli infissi, la verniciatura e la tinteggiatura e la posa del materiale isolante ecologico.

Il Primo Cittadino Sebastiano Bonventre ha voluto sottolineare che con il progetto “l’istituto comprensivo Sebastiano Bagolino, ottemperando alla normativa vigente, sarà adeguato, nel rispetto della sostenibilità ambientale e naturalmente dell’innovazione degli edifici scolastici”, adeguandola così ai livelli delle più moderne strutture del mondo della scuola.

Solo pochi giorni fa, intanto sono iniziati i lavori per la ristrutturazione di un altro edificio scolastico: la Scuola Pirandello. Un’azione che mira a risanare le condizioni critiche della scuola attraverso un intervento edilizio alla struttura per la messa in sicurezza. Costo dell’intervento, in questo caso, circa 600.000 euro.