Alcamo. Il Piccolo Teatro compie 42 anni

0
468

Doppio appuntamento con la rassegna del Piccolo teatro di Alcamo, che questa settimana assume un carattere particolare. Infatti la Cooperativa ieri ha festeggiato i 42 anni di attività, ricca di successi alla quale va l’indiscutibile merito di avere portato sul palcoscenico del teatro Euro prima e Cielo oggi opere importanti di propria produzione e di importazione.

Gli attori del Piccolo e quelli di fama nazionale hanno contribuito a tenere alta l’attività culturale. Far conosce autori. Ma soprattutto coinvolgere tanti spettatori e non solo di Alcamo  animando le asfittiche serate invernali facendo così trascorrere un paio d’ore con spettacoli di qualità. Decine di attori sono venuti ad Alcamo, grazie all’intraprendenza dei soci della Coop. Ne ricordiamo alcuni: Tullio Solenghi, Enrico Maria Salerno, Giorgio Albertazzi, Luigi De Filippo, Milena Miconi, Gianfranco Jannuzzo, Gaia De Lautentis, Isabella Biagini e tantissimi altri. I vari Franco Regina, Felice Ciacio, Peppe Papa, Nato Stabile, Mariella Stellino, Peppe Stabile, Vittorio Troia ecc… e le giovani Chiara Calandrino, Irene Filippi così come tutti gli altri attori hanno contribuito e contribuiscono alla crescita del Piccolo teatro.

La Cooperativa della via Tenente Francesco Paolo Lucchese ha vinto numerosi premi. Ha lavorato e continua a lavorare con i giovani coinvolgendo le scuole. Ha messo in scena spettacoli di propria produzione e commedie musicali. Insomma il Piccolo teatro, con grandi sacrifici, porta avanti iniziative didattico-culturali e merita grande attenzione da tutte le Istituzioni. Per gli attori della Cooperativa è stato un compleanno di lavoro per le prove serali in corso per le rappresentazioni dirette da Franco Regina e Nato Stabile.

Ma intanto altre scadenze bussano alle porte. Domani giovedì per la 35esima rassegna della prosa e dello spettacolo, ore 21,15, Sergio Vespertino ed Ernesto Maria Ponte presentano “Rascatura”, produzione Agrigantus di Palermo, per la regia degli stessi due protagonisti. La trama vede due uomini alle prese con i loro problemi quotidiani, fatti di sopravvivenza. Domenica 21 gennaio per la Nona rassegna del teatro amatoriale, la Compagnia teatrale  C.A.S.T. di Villagrazia di Carini presenta: “Cercasi tenore” commedia brillante di Ken Ludwig per la regia di Antonella Messina. Una storia divertente che ruota attorno ad un personaggio aspirante cantante lirico.

Giuseppe Maniscalchi