Alcamo, deroga agli obblighi di chiusura

    Il Sindaco del Comune di Alcamo, Sebastiano Bonventre, – vista la notadel 24/05/2012, con la quale la Confcommercio di Alcamo ha avanzato richiesta di provvedimento che dia facoltà agli esercizi commerciali al dettaglio su area privata di derogare agli obblighi di chiusura domenicale e festiva fino al 31/12/2012, nonché di protrarre l’orario di chiusura serale fino alle ore 01,00 nella zona di Alcamo Marina limitatamente al periodo giugno/settembre, e atteso che il D.A. n. 749/gab del 30/03/2012 ha prorogato fino al 31/12/2012 i riconoscimenti dei comuni quali città d’arte e ad economia prevalentemente turistica, tra i quali rientra Alcamo, – ha firmato l’ordinanza di deroga suddetta.

    Al riguardo, gli esercizi commerciali al dettaglio su area privata possono derogare all’obbligo di chiusura domenicale e festiva fino al 31 dicembre 2012;gli esercizi commerciali al dettaglio  ricadenti nella zona di Alcamo Marina, limitatamente al periodo giugno – settembre 2012, possono altresì protrarre la chiusura serale fino alle ore 01,00.

    Sono fatti salvi, in ogni caso, i diritti dei lavoratori del settore commercio, secondo quanto previsto dai contratti collettivi di lavoro, in particolare per quel che concerne il riposo infrasettimanale; l’esercente è tenuto a rendere noto al pubblico l’orario di effettiva apertura e chiusura del proprio esercizio mediante cartelli o altri mezzi di informazione.