Alcamo: Costa Gaia, la sfilata delle squadre

0
465

Il sindaco Sebastiano Bonventre ha accolto l’enorme folla di giovani calciatori in erba assiepata nella centralissima piazza Ciullo di Alcamo. Oltre mille i baby calciatori che hanno preso parte alla sfilata di ieri sera che ha di fatto aperto la fase finale del prestigioso e tradizionale torneo di calcio giovanile del Costa Gaia, giunto quest’anno alla sua XXVII edizione. Già questa mattina le prime gare in 12 campi della provincia trapanese che ospitano le varie categorie delle due macroaree di campionati, “Esordienti” (per calciatori dell’anno 2011) e “Pulcini” (per calciatori nativi tra il 2002 e il 2006). Il terzo e decisivo appuntamento della prima fase a gironi, sarà celebrato domani mattina. E’ stata una grande giornata di sport e spettacolo, con i ragazzi ad intonare i cori della propria squadra.

Nonostante la crisi contingente, che ha costretto in parte a ridimensionare il torneo, la manifestazione comunque rimane su eccelsi livelli. Tanto che a partecipare si sono anche squadre che prevengono da Stati Uniti, Francia e Spagna. Gli Usa sono presenti con una grossa scuola calcio, l’Eastern Young Soccer di New York, guidata da un ex portiere siciliano ed al suo terzo anno di partecipazione al Costa Gaia, mentre la Spagna è tornata con il Binissalem di Palma de Majorca, squadra della Segunda Division B, campionato corrispondente alla nostra Prima Divisione di Lega Pro. Novità assoluta, invece, la partecipazione del Football Club du Bourget, scuola calcio di Le Bourget, cittadina che sorge nei pressi dell’omonimo aeroporto, a circa 15 chilometri da Parigi. Le note dell’inno ufficiale del torneo hanno fatto da corollario all’evento.

All’evento hanno preso parte il presidente dell’Adelkam, Salvatore Bonino; il rappresentante della Conad, main sponsor del torneo, Mauro Arena; il presidente del consiglio comunale di Alcamo, Giuseppe Scibilia, assieme all’assessore allo sport Abbinanti ed al sindaco. Applausi da parte dei newyorkesi quando dal palco è stato comunicato l’interesse mostrato dal quotidiano statunitense America Oggi, giornale in italiano molto diffuso nel nord est degli States, che nel numero di ieri ha dedicato una pagina intera proprio alla partecipazione, al torneo Costa Gaia, dell’Eastern Young Soccer di New York.