Alcamo, concorsi al Comune. Entro l’anno soltanto sei assunzioni, 18 slittano a fine 2022

65 cessazioni negli ultimi quattro anni e 26 in tutto previste per il 2020. Il nuovo piano del fabbisogno di personale al comune di Alcamo, recentemente ridisegnato dalla giunta Surdi, parte da questi dati ma anche dalle nuove necessità, quelle economico-emergenziali, scaturite dalla crisi da coronavirus. Molte delle assunzioni già disposte tramite concorsi pubblici sono quindi slittate alla fine del 2022.

Entro l’anno in corso saranno invece assunti soltanto 6 nuovi dipendenti comunali. Si tratta di due istruttori direttivi, uno amministrativo e un altro tecnico elettronico. Nel concorso per un
posto di istruttore direttivo tecnico informatico, da assumere sempre entro l’uno dicembre prossimo, sono rimasti in tre i candidati ammessi alla prova orale. Entro la stessa data il comune di Alcamo assumerà anche un dirigente amministrativo e il relativo concorso è già stato avviato.

Tutte le altre figure, previste dai concorsi pubblici già banditi, potranno prendere servizio, se tutto va bene, entro l’uno dicembre del 2022. Lo slittamento causato dall’emergenza sanitaria ha bloccato e posticipato le procedure concorsuali. Si tratta di dipendenti quasi esclusivamente di categoria D1, quindi tutti istruttori direttivi: 7 tecnici, 3 amministrativi, 2 contabili e uno di vigilanza. Poi, sempre nella stessa categoria, un avvocato e
uno specialista in comunicazione istituzionale e informazione. A concorso, sempre entro dicembre 20222, anche un posto di categoria C di istruttore tecnico elettronico e due di dirigenti amministrativi (di cui uno di vigilanza).

Il comune di Alcamo, rimanendo tale il piano del fabbisogno di personale e tali le coperture finanziarie, assumerà quindi 6 nuove unità lavorativa entro la fine dell’anno in corso e 18 entro l’uno dicembre 2022. A breve verranno invece completate le procedure per la progressione verticale, anche queste rallentate dall’emergenza covid, per il reclutamento di un avvocato e di tre istruttori direttivi
amministrativi.