Alcamo-Chiesa Madre, matrimonio vip: si sposa l’étoile Sara Renda

0
91

Saluterà gli alcamesi vestita di bianco sia all’entrata che all’uscita dalla chiesa Madre per mostrare il suo radioso volto di donna felice, che ha appena coronato il suo sogno d’amore. Il matrimonio è di quelli che porterà ad Alcamo televisioni di varie nazioni, giornalisti che si occupano su riviste specializzate e non di eventi che attirano la curiosità di tantissime persone, che apprezzano le storie d’amore con la conclusione dei fiori d’arancio di personaggi famosi. La sposa  è l’alcamese doc, Sara Renda, ballerina italiana internazionale  che esattamente da due anni è stata nominata étoile dell’Opéra National di Bordeaux. Una tra le più giovani nella storia del ballo a ricoprire tale importantissimo ruolo. Quello di prima ballerina. Sara Renda. artista di fama internazionale è un vero orgoglio non solo per Alcamo, che le ha dato i natali, ma per tutta l’Italia.   Lo sposo è Riccardo Sardonè, attore, regista e scrittore, molto noto sia al pubblico televisivo dove è stato protagonista di diverse fiction,  sia  a quello cinematografico. Tanti gli invitati. Molta la gente famosa per il giro di frequentazioni artistiche e culturali di Sara e Riccardo, insieme da sei anni dopo essersi conosciuti a Roma durante una cena tra amici. La lista degli invitati non alcamesi è conservata gelosamente. Ma qualche nome filtra. Ci dovrebbe essere Roul Bova, se gli impegni glielo consentiranno. Sicura la presenza dei famosi ballerini Roman Mikaev, Alvaro Rodrigues  Pereria e Natalia Butragueno, figlia del forte attaccante Emilio che giocò nel Real Madrid dal 1984 al 1995. Testimoni di Sara Renda saranno Marco Pierin, già étoile alla Scala di Milano che dal palcoscenico è passato all’insegnamento e Patrizia  Campassi, famosissima ballerina, che ha calcato tutti i maggiori teatri del mondo. Ha assicurato la sua presenza al matrimonio l’americano  Garrison Rochelle, professore di ballo che ha partecipato sin dalla prima puntata al programma “Amici” di Maria De Filippi. Si vivono momenti di grande attesa ad Alcamo nella famiglia Renda-Riparia per un evento che avrà anche  riflessi positivi per la promozione della città di Alcamo. Ma soprattutto c’è l’emozione e la commozione di papà e mamma per i sacrifici fatti per Sara poiché erano sicuri che avrebbe sfondato.  Per il rinfresco, dopo la cerimonia nella chiesa Madre, gli invitati si sposteranno presso il Casale Aranci di Calatafimi Segesta con un menù di prodotti ispirati alla sicilianità. Gli invitati arriveranno ad Alcamo soprattutto dall’Italia, Francia e Belgio. Sara Renda arriverà ad Alcamo una settimana prima del 21 luglio, giorno fissato per il matrimonio, essendo impegnata in questo periodo a Bordeaux nell’opera “Romeo e Giulietta”.