Alcamo, Cgil interviene contro aumento Imu e Tasi

L’aumento delle tasse sulle abitazioni approvate dal consiglio comunale rappresentano una pesante pressione economica nei confronti delle fasce deboli della popolazione, dei pensionati e dei lavoratori”. A intervenire sull’aumento delle tariffe, portate al massimo, dell’Imu e della Tasi è il segretario della Camera del Lavoro di Alcamo Giuseppe Favara che ritiene indispensabile che l’Amministrazione comunale trovi soluzioni per tutelare i cittadini in condizioni di disagio economico

“Comprendiamo le difficoltà del Comune – dice il segretario Favara – ma in una fase di grave crisi economica  tenere conto dei cittadini è un dovere delle Istituzioni”.

Favara ha annunciato che chiederà  un incontro al commissario straordinario del Comune Giovanni Arnone e che saranno programmate iniziative sindacali volte a tutelare i diritti dei cittadini alcamesi.