Alcamo-Castellammare “Conoscere il mare”, festa per la fine del progetto

0
274

Una grande festa per la conclusione del progetto “Conoscere il mare”, rivolto a ragazzi svantaggiati. Progetto nato dall’alleanza tra il Kiwanis club di Alcamo, presieduto da Enzo Coppola e dalla Lega navale, sezione di Castellammare del Golfo, presieduta da Giuseppe Stabile. Ed è stata la Lega navale ad ospitare ieri un centinaio di ragazzi per l’ultima prova pratica e teorica di un’iniziativa che ha coinvolto anche Enti, Istituzioni, Scuole e associazione che si occupano di disabilità. Due classi della scuola Mirabella di Alcamo e due della Pitrè di Castellammare, e ragazzi dell’associazione “Girasole” di Alcamo, fondata nel 1996,e che basa le sue terapie utilizzando cavalli, sono stati i protagonisti dell’evento al quale hanno partecipato i promotori dell’iniziativa ovvero i componenti del Kiwanis: Enzo Coppola, Mario Barbara, Girolamo Messana e per la Lega navale, Giuseppe Stabile. I ragazzi hanno vissuto l’esperienza di salire su imbarcazione a vela e poi osservare al microscopio alghe e altro. Tutto illustrato da esperti. Il progetto “Impariamo a conoscere il mare”, iniziato lo scorso novembre, ha avuto lo scopo di avvicinare ragazzi al mare, con una serie di incontri, attività  e sperimentazioni che hanno consentito loro di acquisire conoscenze sulle risorse, sull’ ecosistema, sui pericoli, sulla tutela, nonché sulle tecniche di navigazione, di nuoto e di vela. Protagonisti sono stati i ragazzi della sezione alcamese dell’Associazione italiana persone Down, fondata nel 2006. Sede delle prove pratiche, complessivamente sei, la palestra dell’Ipab San Pietro dovea all’interno della palestra è stato montato anche un simulatore di vela con una vera barca per far vivere a questi ragazzi l’esperienza di come si va sul mare e illustrare tecniche di salvataggio”. A conclusione del progetto la visita su una barca a vela ormeggiata preso i pontili della Lega navale “per conoscerne la componentistica, gli spazi- dice Giuseppe Stabile – le tecniche di navigazione, la rotta, il vento, etc”.