Alcamo: boom di turisti tra i problemi

0
277

La provincia di Trapani si riscopre meta di turisti. E non solo per le mete consolidate, come Trapani, Marsala, Favignana, Erice, San Vito Lo Capo e Castellammare del Golfo. A sorpresa emergono fra tutte in questa estate Alcamo e Mazara del Vallo. Lo rivela la classifica di Hotel.com, uno dei portali di prenotazioni on line più gettonato in Italia. La cittadina alcamese balza in testa alla classifica tra le località che hanno fatto registrare i maggiori incrementi nelle ricerche a luglio. Si registra infatti un +287 per cento rispetto allo scorso anno e questo dato fa balzare Alcamo nella classifica generale italiana al settimo posto. In pratica Alcamo ha fatto meglio di molte altre aree marinare della Sardegna. Ma purtroppo per Alcamo non è tutto oro quello che luccica. A far tornare tutti con i piedi per terra l’Hotel Centrale, il più lussuoso albergo della città, che ha denunciato tutta una serie di disservizi, sostenendo anche che il comune nonostante più volte interpellato non ha mai fornito alcuna risposta o interlocuzione. Tra i problemi più impellenti la costante emergenza idrica, con turni di approvvigionamento che spesso saltano o sono allungati, l’aumento delle tasse: “Questo aumento di costi – sostengono i vertici dell’hotel -avviene tra l’altro in un contesto di crisi economica che ci costringe a ridurre notevolmente le tariffe di vendita. Per cui l’aumento di tali costi abbinato all’incremento di imposte e tasse non può essere assolutamente compensato da un aumento del costo per il turista”. Al sindaco Sebastiano Bonventre, a cui è stata indirizzata una lettera dai titolari dell’attività alberghiera, vengono posti tutta una serie di interrogativi: in primis si chiede quando è prevista la riapertura del Castello dei Conti di Modica e che fine ha fatto il progetto dell’Enoteca regionale, ed in seconda istanza si sollecitano progetti che possano attrarre nuovi turisti nel territorio. Storie che stridono ovviamente con chi ambisce a diventare città turistica. Nel trapanese buonissima anche la perfomance di Mazara del Vallo che si piazza al non posto con il +206 per cento di contatti attraverso il portale Hotel.com. Al contrario non si hanno significativi contatti per Trapani. Da questa città semmai i trapanesi “scappano” nel periodo estivo. On line infatti si registra un incremento di trapanesi che hanno mostrato interesse per un viaggio in Svezia, con un aumento di contatti del 146 per cento.