Alcamo. Badia Nuova Professione per suor Maria Luigina Vaccaro

Solenne cerimonia religiosa martedì prossimo alle ore 17 presso la chiesa San Francesco di Paola (Badia Nuova) della via commendatore Navarra di Alcamo per la professione solenne di suor Maria Luigina Vaccaro. La santa messa sarà officiata dal vescovo di Trapani, Pietro Maria Fragnelli.  Tutta la comunità cattolica di Alcamo si unirà in preghiera nella chiesa con annesso monastero, che venne realizzato tra il 1563 e il 1567. Le suore della via commendatore Navarra sono conosciute in tutta la Sicilia per la preparazione di dolci canditi con la zuccata, che oggi fanno solo a richiesta. Famose anche per i ricami. Fino a qualche anno fa il Monastero era abitato da tantissime suore. Oggi sono in sette e tutte anziane. Fino ad una ventina di anni fa le suore aprivano il grande portone della via Ellera durante il periodo della vendemmia poiché possiedono molti appezzamenti di terreno quasi tutti donati da benefattori. La chiesa è a navata unica ed ospita statue del Serpotta e altre opere d’arte. Le suore, partecipano ogni mattina alla santa messa alla quale assistono anche tantissimi fedeli. Alcamo ha un primato nazionale in tema di conventi. E’ l’unica città ad ospitare due conventi in cui vivono le clarisse, suore francescane di clausura, che non conoscono crisi di vocazioni. Ma sul monastero del Sacro Cuore di corso dei Mille pende come una mannaia il trasferimento ad Erice non appena saranno completate tutte le procedure burocratiche. Sempre molto frequentato dai fedeli per le cerimonie religiose e altro il monastero di Santa Chiara di corso VI Aprile.