Alcamo-Automobilismo, gara di slalom sui tornanti del Monte Bonifato

Tempo permettendo ci sarà una bella cornice di pubblico domani mattina sui tornanti del Monte Bonifato dove alle 9 prenderà il via la prima auto che partecipa alla Prima edizione dello slalom “Monte Bonifato-Città di Alcamo”, gara automobilistica, organizzata dal Kinisia karting club. 120 le auto iscritte mentre la direzione gara, parco chiuso e premiazione saranno alla Funtanazza.  Oggi le verifiche sportive e tecniche in piazza Bagolino a partire dalle 14, 45. In occasione delle verifiche il Comune di Alcamo ha organizzato una visita guidata ai beni culturali della città per i piloti e gli accompagnatori al seguito. Domani il via alla corsa. Il percorso è di 2 chilometri e 900 metri con nove postazioni di birilli. C’è attesa tra i tantissimi appassionati di Alcamo per riascoltare il rombo dei motori proveniente dai  tornanti del monte Bonifato dove nell’ottobre del 1963 si disputò la prima edizione della cronoscalata, vinta da Nino Todaro su Maserati. Ad Alcamo sono tantissimi i giovani che si dedicano alle gare di slalom, cronoscalate e rally e ottengono buoni risultati. I piloti alcamesi sono particolarmente contenti di potere gareggiare nella propria città.  Tra i concorrenti alcamesi desta curiosità la Bianchina prototipo, unica in Italia di Mario De Simone. Piccoli bolidi con tantissimi cavalli e quindi molto agili per inforcare i birilli. Insomma lo spettacolo non mancherà.