Alcamo, automobilismo. Domani le verifiche della gara di slalom

Verifiche tecniche domani pomeriggio nella piazza Bagolino di Alcamo per le auto che domenica parteciperanno alla terza edizione dello slalom “Città di Alcamo “sul monte Bonifato. Sono 112 gli iscritti che vedrà al via anche una ventina di alcamesi che si cimenteranno sul tracciato di 2.950 metri con nove postazioni a 4 barriere per rallentare la velocità. La manifestazione è organizzata dal Promoter Kinisia, presieduto da Peppe Licata che si avvale della collaborazione di un gruppo, quasi tutti piloti, alcamesi. La sfida per l’assoluto sembra destinata a tre piloti anche per l’assenza del neo campione regionale il messinese Emanuele Schillace. Favori del pronostico quindi per il mazarese Girolamo Ingardia, Vincenzo Pellegrino di Custonaci e Michele Poma di Paceco. Tra i piloti che aspirano al podio l’alcamese Dino Blunda. Al via anche Mario De Simone e tra gli alcamesi i fratelli Calandrino, Francesco Pizzitola e Vincenzo Coraci. Domani dalle 15,30 le verifiche in piazza Bagolino. Domenica alle 9 sarà dato il via alla prima delle tre manche. Sui tornanti del Monte Bonifato si sono svolte tredici edizioni delle cronoscalate, la prima nel 1963. Ad Alcamo sono tantissimi gli appassionati di automobilismo e c’è tanta nostalgia per avere annullata una competizione che rappresentava anche un fattore economico e di promozione turistica per la città poiché tanti piloti venivano il venerdì da varie parti della Sicilia, Calabria e altre regioni.