Alcamo: Arti marziali, via ai campionati del mondo

    0
    358

    Al Pala D’Angelo di Alcamo vanno di scena le arti marziali da tutto il mondo. Cerimonia di apertura questa mattina dell’evento di caratura internazionale, con la presentazione delle nazioni partinipanti e l’esibizione come sempre spettacolare della Fanfara. Ad essere ospitati i campionati del mondo Wmkf di Arti Marziali e Sport da Ring, patrocinati dall’assessorato allo sport del Comune di Alcamo ed organizzati dall’associazione World Organization Martial Arts Athletes. Ai nastri di partenza, oltre all’Italia, Inghilterra, Scozia, Galles, Irlanda, Messico, Argentina, Perù, Russia, Tunisia, Marocco, Nepal, India, Malta, Germania e Svizzera tra le altre. Un evento che però si è ridimensionato a causa dell’attuale momento di crisi e il Comune di Alcamo non ha lesinato critiche al sistema che supporta le società sportive.

    Oltre 500 gli atleti partecipanti che per tutta la giornata di oggi, sul ring allestito al centro del palazzetto dello sport, si sfideranno per dare vita alle eliminatorie mentre domani ci saranno le finalissime di ogni competizione: lo spettacolo è assicurato per gli amanti delle arti marziali

     

    Le discipline del Campionato mondiale al centro di questa competizione sono Kick Boxing, Full Contact, K1, Full Point, Semi Contact, Light Contact Kick Light, Self Defense, Kata Artistici, Kata di Stile Giapponese, Cinese e Koreano, e Tecniche di Rottura. Discipline ancora non molto praticate e diffuse ad Alcamo anche se ultimamente molti sport stanno prendendo campo specie ad Alcamo: