Alcamo, arrestato pregiudicato

    0
    346

    Ieri i Carabinieri della Stazione di Alcamo hanno tratto in arresto un pregiudicato di trent’anni, Azize Lekhouidi, sul quale pendeva un Ordine di Esecuzione per la Carcerazione (emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura presso il Tribunale di Trapani), a firma del Procuratore aggiunto Cartosio, dovendo scontare la pena definitiva di 8 mesi e 15 giorni di reclusione per diversi reati commessi negli ultimi anni: furto aggravato in concorso con altre persone; resistenza a Pubblico Ufficiale in concorso con altre persone; Lesioni personali aggravate in concorso con altre persone; danneggiamento aggravato; furto in abitazione aggravato continuato; violazione degli obblighi della Sorveglianza Speciale di Pubblica Sicurezza; false attestazione sulla propria identità fornita a Pubblico Ufficiale.

    Poiché si tratta di reati compiuti negli ultimi anni, il Tribunale di Trapani, ha emesso un cumulo di pena definitiva da scontare in un unico provvedimento.

    Lekhouidi, dopo le formalità di rito, è stato associato presso la Casa Circondariale di Trapani.