Alcamese 64enne sorpreso a coltivare marijuana

    Colto in flagranza del reato di coltivazione e detenzione per lo spaccio di sostanze stupefacenti, un pregiudicato alcamese di 64 anni, che è stato tratto in arresto dalla Tenenza della Guardia di Finanza di Alcamo.

     

    L’intervento è stato eseguito in seguito ad una segnalazione pervenuta al “117”, che ha consentito individuare nella periferia di Alcamo una coltivazione di cannabis indica, occultata dietro una rigogliosa coltivazione di ortaggi, all’interno di una serra scoperta.

     

    Le conseguenti perquisizioni hanno consentito di rinvenire anche 150 grammi di marijuana, pronti per la commercializzazione, nascosti in un garage, tra gli attrezzi da lavoro.

     

    Dopo le procedure di rito, il responsabile, di cui non sono state fornite le generalità, è stato associato alla Casa circondariale San Giuliano e messo a disposizione della Procura della Repubblica di Trapani.