Ail, vendita di stelle di Natale per beneficenza ad Alcamo

Stelle di Natale in vendita giovedì, giorno dell’Immacolata, nella piazzetta monsignor Francesco Ricceri che si trova accanto alla chiesa del Soccorso, del corso VI Aprile di Alcamo. Torna l’iniziativa di beneficenza dell’Ail, associazione  italiana contro le leucemie-linfomi e mielomi, alla quale partecipa la sezione di Alcamo, il cui responsabile è Diego Anzalone. Giovedì dalle 9 alle 12,30 e stesso orario per domenica prossima. Collabora il Rotaract. Oltre alle piante in vendita anche stelle di cioccolato e panettoni.

L’Ail di Alcamo, partecipa fin dalla sua nascita, avvenuta 18 anni fa, alle campagne di sensibilizzazione ma nel frattempo ha messo in moto altri servizi. Ha il suo centro operativo nella via Amendola n.55.  E’ aperta il lunedì pomeriggio dalle 16 alle 20 e il mercoledì mattino dalle 9 alle 12,30. E’ gestita dall’Anfi, associazione nazionale finanzieri d’Italia che, in regime di volontariato, si occupano nel sostenere ammalati e relative famiglie, che combattono contro le leucemie, linfomi e mieloni multipli.

La sede di Alcamo è il punto di riferimento dei Comuni vicini: Partinico, Borgetto, Calatafimi Segesta, Trappeto e Castellammare, città nelle quali verranno vendute le Stelle di Natale.  Allo stato attuale i volontari accompagnano da Alcamo negli ospedali palermitani: Cervello, Policlinico, Maddalena, Civico e all’ospedale di Castelvetrano, una quindicina di ammalati bisognosi di cure.

A Palermo sono operative due case di accoglienza con venti posti letto per ospitare i famigliari. Presto nella sezione di Alcamo funzionerà anche il supporto psicologico. L’Ail nasce l’8 aprile del 1969 a Roma.  Dal 1994 alla campagna delle Stelle di Natale  viene affiancata quella delle Uova di Pasqua nelle piazze italiane