Ad Alcamo in Contrada Sasi arriva la videosorveglianza

    In Contrada Sasi ad Alcamo, la zona dove risiedono aziende che hanno fatto parte del Patto Territoriale, arriva la videosorveglianza. “Essendo una zona periferica e lavorativa dove la sera e la notte le aziende sono chiuse e la zona resta deserta abbiamo chiesto al Comune, il cui Sindaco di Alcamo è Presidente del Patto Territoriale, di avere una sorveglianza. Il Comune ci ha ascoltato e ha partecipato a un progetto PON del MInistero degli Interni ottenendo così la videosorveglianza.”

    A dirlo il Vice Presidente del Patto Territoriale e Presidente del Consorzio Sasi, Giovanni Marchese.

     

    La zona Sasi la note infatti rimane terra di nessuno. Può essere dunque un deterrente la videosorveglianza e la visione e il controllo della zona sarà così affidata agli uomini della Polizia Municipale di Alcamo.