31 nuovi posti di lavoro al Comune di Alcamo. Bandi di concorso sulla Gazzetta del 27 dicembre

Trentuno nuovi posti di lavoro al Comune di Alcamo a tempo indeterminato e full-time. I bandi sono stati già predisposti e le relative delibere sono già pubblicate nella sezione “Amministrazione Trasparente” del sito istituzionale dell’ente locale. Il 27 dicembre i bandi saranno inseriti nella Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana e dal quella data scatteranno i termini per la presentazione delle domande. In palio anche 5 posti di dirigenti (a breve andrà in pensione anche l’ingegnere Anna Parrino) e tra questi due, quelli tecnici, verranno assegnati tramite mobilità di personale già in servizio in altri enti. A concorso anche due posti di dirigente amministrativo e uno di comandante della polizia municipale.

Il Comune di Alcamo assumerà, tramite concorso aperto a tutti e recependo una recente normativa che non obbliga più gli enti locali a tentare prima la strada della mobilità, 15 laureati, quindi categoria D: si tratta di sei tecnici, 5 amministrativi, due contabili, un avvocato e uno specialista in comunicazione istituzionale. La boccata di ossigeno per la disoccupazione sarà completata da altre figure messe a concorso: tre geometri e un istruttore tecnico elettronico  per la categoria C; 2 muratori, 2 giardinieri, 2 idraulici e un falegname. Per queste ultime assunzioni di categoria B, sempre a tempo indeterminato, verrà data precedenza  ai lavoratori ASU già in servizio al Comune di Alcamo e che abbiano i requisiti professionali richiesti dal bando.

Sempre sulla Gazzetta Ufficiale è anche corso di pubblicazione il bando di selezione per titoli e prova di idoneità per la stabilizzazione di 169 precari di categoria “A” e “B” a tempo parziale ed indeterminato. Saranno stabilizzati, in ruoli e con orario settimanale diverso,  commessi, autisti, operai, operatori servizi ausiliari, messi notificatori, ausiliari del traffico, esecutori amministrativi, tecnici-manutentori e operatori servizi socio-assistenziali.