Nuova sede per la CGIl di Alcamo

La CGIl ad Alcamo cambia sede e dalla storica sede, ma antica e vecchia, del centro di via Manno ora si sposta in Via Torquato Tasso 23 con una sede nuova di zecca, ampia, locali spaziosi e non angusti come la precedente e sopratutto con più stanze. Giuseppe Favara, il segretario della Camera del Lavoro di Alcamo ci dice che ha recueprato anche la vecchia scritta in ferro lavorato che campeggiava sull’arco che introduceva alla più ancor antica sede del centro a significare un recupero del passato del sindacato per i lavoratori.

Cinzia Coraci sarà la delegata provinciale per il Sindacato pensionati Italiani della CGIl con riferimento anche ai comuni di Castellammare e Calatafimi oltre che Alcamo. L’inaugurazione ieri pomeriggio e l’apertura ufficiale oggi con la bandiere fuori la finestra. Ora ci si avvia verso i congressi comunali e provinciali dopo quello per gli agricoltori e gli edili che si svolgerà il primo marzo, la Fillea con l’alcamese Vincenzo Palmeri segretario provinciale uscente e quindi verso il congrosso regionale e nazionale per un periodo davvero difficile per il sindacato e il mondo del lavoro.

Domani incontro con il sindaco Bonventre per la questione del lavoro degli edili per gli appalti da avviare e la manodopera locale, per convenzione, da impiegare ma sembra ci sia qualche problema. Ora per la CGIl inizia il cammino anche del tesseramento e del contarsi con Vito Lombardo, peraltro anche consigliere comunale di ABC, presente nella sede e attivo nella sezione della CGIL di Alcamo.

 

how to make a handmade insert arena
woolrich arctic parka Fifteen Designer Plus Size Clothing Tips You Need Now

fancy dress outfit knowledge
wandtattooPack for 4 weeks in a carry