Vive a Mazara del Vallo il fenomeno che ha incantato a ‘Tu Si Que Vales’

Frequenta la I C alla scuola media ‘Giuseppe Boscarino’ di Mazara del Vallo, cittadina nella quale il circo di famiglia, il “Meraviglioso Acquatico”, ha allestito il suo quartier generale in occasione del lock-down. Gabriel Dell’Acqua, 10 anni, ha recentemente superato il primo turno del talent televisivo di Canale 5, Tu Si Que Vales, con l’en plein dei sì da parte dei 4 giurati e il 98% del pubblico, ed ha anche ottenuto l’Oro a Latina al festival Internazionale del Circo d’Italia giunto alla sua ventunesima edizione.

Il ragazzino, tifoso della Juve e appassionato di geografia, è un vero fenomeno forse ancora più bravo di quei bambini cinesi che da sempre hanno strabiliato il mondo. Nel suo numero di verticalismo, la disciplina che prevede l’equilibrio sulle braccia, riesce a pennellare pose perfette, a mantenere uno straordinario equilibrio, a rendere plastico il suo corpicino già scolpito, a navigare in mezzo a coefficienti elevatissimi di difficoltà.

Per rendere chiaro il livello raggiunto da questo bimbo di soli 10 anni, acrobata per adesso cittadino di Mazara del Vallo, basti citare che due mostri sacri delle discipline circensi acrobatiche, Erdeo Pellegrini e Adam Peres, per intenderci in ambienti calcistici paragonabili a Ronaldo e Ibrahimovic del calcio, si sono inchinati ai piedi di Gabriel Dell’Acqua al termine della sua esibizione nella serata di gala della rassegna pontina.

Ogni volta che il ragazzino sale sul suo attrezzo, è impossibile che non vengano i brividi a chi lo guarda. Fin da quando aveva 5 anni, è stata la madre, Anita Canestrelli ad allenarlo con tanto amore ma anche con tanta determinazione. Nessuna accademia, nessuna scuola di circo, nessun maestro internazionale. L’accademia, di vita e di arte, come spesso capita nel mondo del circo, è proprio la sua famiglia, quel piccolo circo di periferia che gira, da anni, la Sicilia.

A Latina, l’alunno dell’istituto ‘Bosacrino’, ha anche ottenuto due prestigiosi inviti: al Festival Idol di Mosca e in Ucraina. Nel 2022 il suo sogno, ad onor del vero molto realizzabile, sarebbe quello di partecipare al Festival di Monte Carlo, le vere olimpiadi del circo organizzate in prima persona dalla principessa Stephanie, nella rassegna “New Generation”, quella dedicata ai giovani talenti. E Gabriel giovane, anzi giovanissimo lo è, ma è altrettanto un fenomeno, il nuovo ‘Principino del Circo Italiano’.