Ventotto anni fa la Strage di Pizzolungo

Commemorato oggi l’anniversario, il ventottesimo, della strage di Pizzolungo dove morirono unaa madre e i suoi due figli, Barbara Rizzo e Salvatore e Giuseppe Asta di soli 6 anni, gemelli. Il fuoco della bomba era indirizzato quel 2 aprile del 1985 al magistrato Carlo Palermo di stanza a Trapani. La donna che portava a scuola i due figli si trovò nel mezzo dell’inferno della deflagrazione.

 

Alla cerimonia sul luogo dove oggi sorge una stele in ricordo della strage c’erano le autorità civili, militari e religiose con il Sindaco di Erice Giacomo Tranchida.