Valderice, “Insieme in Campo”: la finale

Festeggiamenti al centro sportivo  Misericordia di Valderice dove si è disputato il torneo di calcio fra gli immigrati ospiti del centro di accoglienza straordinario allestito presso l’hotel “Villa Sant’Andrea”, i rappresentanti del consiglio comunale, quelli della cooperativa sociale Badia Grande e della Polisportiva giovanile Salesiani. Si tratta della conclusione del progetto “Insieme in Campo”, promosso dall’amministrazione comunale in collaborazione con la Polisportiva allo scopo di favorire l’integrazione sociale dei richiedenti asilo e consentire loro di utilizzare al meglio il loro tempo libero.

Gli immigrati coinvolti hanno, in un primo momento, seguito un percorso di preparazione atletica e tecnica, per disputare, poi, partite di allenamento, fino ad arrivare al torneo finale a squadre. L’amministrazione comunale ha messo a disposizione del progetto il campo sportivo di Misericordia.

In ogni fase i partecipanti sono stati seguiti da personale professionale e dall’assistente sociale della cooperativa Badia Grande, che ha monitorato l’evolversi del progetto, finalizzato non soltanto alla pratica sportiva, ma soprattutto a veicolare, tramite essa, tutti i sani valori che porta con sé e le regole condivise dalla comunità favorendo relazioni e comportamenti sociali positivi. A premiare i giovani con una coppa, è stato il sindaco di Valderice Mino Spezia.