Tutto all’alba per manovra e bilancio

0
304

Alla fine, come già capitato in altre amministrazioni regionali, arriva l’approvazione della Manovra Finanziaria della giunta Crocetta all’Ars e lil successivo Bilancio. L’approvazione con 56 voti a favore per la manovra finanziaria e 59 per il Bilancio. Tra le novità di una manovra e un bilancio particolare il rinnovo dell’utilizzo delle auto blu. Intanto non devono essere superiori ai 1300 cc e poi devono essere in car sharing. Ora bisognerà dunque fare l’inventario delle auto blu e le dismissioni entro 90 giorni. Arriva anche il Fondo per il Microcredito alle Imprese voluto dal Movimento Cinque Stelle.

 

Il dibattimento ha avuto un sussulto polemico tra Crocetta e Ardizzone, Presidente dell’Ars, che rivendicava solo a sè la possibilità dell’ammissibilità e valutazione degli emendamenti. Il fatto nasce dalla presentazione di ben 200 emendamenti per la famosa Tabella H che riguarda i contributi ad associazioni ed enti. Crocetta non era’daccordo e alla fine l’ha spuntata Ardizzone e la tabella per i 137 enti è stata approvata con una spesa in Bilancio di 25 milioni di euro con il voto contrario solo del Movimento Cinque Stelle e dei deputati di Musumeci.

 

Salvi anche i precari, circa 25 mila in tutta la Sicilia sia quelli degli enti locali che quelli della regione, per loro arriva l’annunciata proroga mentre per dirigenti l’Ars va contro Crocetta e mantiene il riconoscimento di alcune priorità. Istituito anche il canone per le cave così come nele altre regioni italiane