Trovato morto Aldo Melodia, Presidente di Nuova Presenza

0
428

Aldo Melodia, volto noto della politica alcamese, presidente di Nuova Presenza, tra i fondatori di Presenza Sociale che nel 1985 aveva cercato un rinnovamento all’interno della Democrazia Cristiana portando tre consiglieri in Comune in aperta rottura con la DC del tempo, la formazione politica vicina e proveniente dunque verso l’attuale PD a cui comunque non apparteneva, è stato trovato morto nel primo pomeriggio.

Dalle prime notizie la tragica scoperta è stata fatta dalla moglie che ha subito avvertito la Polizia del Commissariato. L’uomo è stato trovato impiccato nel garage personale della propria abitazione e a quanto pare si tratterebbe di suicidio. il corpo è stato riconsegnato alla famiglia dopo gli accertamenti del caso.

 

Aldo Melodia oltre ad essere stato impegnato nel mondo della politica, personaggio molto stimato, dell’area più progressista della Democrazia Cristiana dove era cresciuto politicamente, era stato tra i fondatori di Nuova Presenza che annovera esponenti in consiglio comunale e in passato anche nelle giunte amministrative. Era stato assessore alla Polizia municipale dal 1975 al 1980. Aveva anche fatto teatro e lavorato nella Formazione. Molto sitmato, pacato, ascoltato negli ambienti politici era sempre stato molto avanti nel mondo della Democrazia Cristiana e anche con Nuova presenza aveva dato il suo contributo politico e filosofico. Sconosciute le eventuali motivazioni del gesto.

 

Sul posto si sono recati molti esponenti politici, amici, familiari, il Sindaco con rappresentanti della giunta e cittadini, conoscenti ed estimatori che hanno espresso il loro cordoglio e presenza. I funerali si svolgeranno domani alle 11,300 ala Chiesa Madre con i lavoratori della Formazione che hanno organizzato una mobilitazione e si riuniranno di fronte la Chiesa. Partteciperanno al cordoglio le autorità civili, msociali, religiose e politiche. che hanno espresso il loro cordoglio.