Trovato con 500 dosi di marijuana

    0
    365

    Aveva organizzato un vero e proprio market della droga, il trentaduenne palermitano Vincenzo Gallo. L’uomo che è un impiegato dell’A.M.I.A., si era da poco trasferito con la famiglia dallo Z.E.N. a Carini, e gestiva una considerevole attività di smercio di droga nel paese.

     

    I Carabinieri da giorni controllavano via Rocco Chinnici, da quando era stato segnalato dai residenti uno strano andirivienidurante tutto l’arco della giornata.

     

    I militari in appostamento, hanno constatato la presenza di giovani a bordo di ciclomotori o a piedi si avvicinavano al 32enne, scambiando qualche parola per poi allontanarsi.

    Al momento dello scambio, i Carabinieri sono intervenuti, rinvenendo all’interno dell’abitazione circa un chilo di marijuana suddivisa in 500 bustine da 2 grammi circa ciascuna,il denaro provento dell’attività di spaccio, oltre a tutto il materiale da confezionamento utilizzato per suddividere la sostanza.

     

    La marijuana, il denaro ed il materiale da confezionamento sono stati posti sotto sequestro, mentre Vincenzo Gallo, dopo essere stato tratto in arresto è stato tradotto presso l’Ucciardone a disposizione dell’ Autorità Giudiziaria.