Tre navi della Marina al porto di Trapani

    Tre navi della Marina Militare Italiana, Orione, Sfinge e Cassiopea, sosteranno dal 9 all’11 novembre nel porto di Trapani e saranno aperte alle visite nei giorni di sabato e domenica, dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00.

    Le tre unità, appartenenti al Comando delle Forze da Pattugliamento per la Sorveglianza e la Difesa Costiera (Comforpat), sono impegnate nello svolgimento della 258^ Sessione della Scuola Comando Navale. La sosta nel porto di Trapani rientra nell’ attività addestrativa, della durata di circa sei settimane, al termine della quale, gli undici Tenenti di Vascello che la frequentano, conseguiranno l’idoneità al Comando Navale.

    La Scuola di Comando Navale, diretta dal Capitano di Vascello Gianfranco D’Artibale, è unica per tipologia tra le Marine di rango della NATO e, da oltre ottant’anni, prepara gli Ufficiali della Marina Militare Italiana al primo comando di unità navale. Nel corso della sua lunga storia, iniziata nel 1926 e interrottasi solo nel corso dei due conflitti mondiali, la Scuola ha contribuito a formare numerose generazioni di Ufficiali, attraverso una costante opera di travaso non solo di conoscenze nautiche, marinaresche e professionali, ma anche di tradizioni, passione e valori morali, alla base della figura dell’Ufficiale di Marina.

    La Scuola ha sede ad Augusta dal 1983, e le sue unità navali assolvono per la Marina Militare il delicato compito di presenza e sorveglianza degli spazi marittimi, assicurando da oltre 50 anni la vigilanza sull’attività di pesca nel Canale di Sicilia e collaborando a livello nazionale con gli altri Enti dello Stato impegnati nel contrasto all’inquinamento a tutela dell’ambiente marittimo.