Trapani-Esordio per il Paranormal Circus

0
316

 

“La fortuna di questo spettacolo è rappresentata dalla perfetta convivenza fra due elementi che, nella realtà, sono in forte contrasto: paura e orrore da un lato, ironia e risate dall’altra. Sia in Italia che all’estero questa antitesi è risultata vincente”. Parola di Tayler Martini, rampollo di una nota famiglia circense e produttore del “Paranormal Circus” che ha esordito ieri sera a Trapani con lo show “Le segrete del castello”. Si tratta dell’unica tappa in Sicilia occidentale per la bizzarra “carovana dell’orrore”. Il cast dello spettacolo è composto da circa 25 artisti fra acrobati, ballerini, cabarettisti, maghi e fachiri. Provengono dall’Italia e dall’estero: Senegal, Francia e Spagna. In totale, fra operai, tecnici e direzione, l’horror-circus dei fratelli Martini raggiunge la cifra di 45 persone. “L’horror-circus, se fatto bene – ha spiegato Martini – raggiunge moltissime persone che con difficoltà vanno a vedere il circo tradizionale. Noi siamo una famiglia in cui ci sono molti addestratori e non rinneghiamo la nostra storia”. Quella attuale è dunque una scelta: quella di fare circo senza animali. Il Paranormal Circus di Tayler e Giordy Martini, con la regia di Ottavio Belli, sarà a Trapani fino a domenica 3 aprile. La carovana si dirigerà poi verso Gela, quindi a Ragusa, Siracusa e Messina prima di traghettare verso la Calabria.