Trapani, arriva il “vigile di spiaggia”

0
377

Una iniziativa al servizio dei cittadini che proviene dal Comando di Polizia Municipale di Trapani per dare risposte concrete alle numerose lamentele che giungono dai trapanesi. “Non di rado, infatti – si legge in una nota del Comune di Trapani – viene rilevata la presenza di soggetti che, oltre ad importunare i bagnanti, generano danno all’immagine della città e procurano allarmismi di vario genere.Vari gli episodi di microcriminalità. In particolare furti di cellulari, portafogli, biciclette o quant’altro risulti facilmente raggiungibile”. Da qui l’idea del servizio, che sarà organizzato con l’assegnazione di due unità di vigilanza lungo il litorale trapanese e, scoraggiando la commissione di illeciti, che porterà i bagnanti a sentirsi più sicuri.

“Si tratta di una figura che si inserisce in un contesto di prevenzione – afferma il Comandante Biagio De Lio – soprattutto in un luogo particolarmente esposto e affollato da turisti e cittadini. Il “Vigile di Spiaggia” sarà anche un punto di riferimento e informazioni per tutti i bagnanti.”

Il personale addetto sarà riconoscibile da una maglietta ed un cappellino con specifica dicitura. “La necessità di garantire i bagnanti anche nei loro momenti di riposo – afferma il sindaco Vito Damiano- ha suggerito l’istituzione del particolare servizio che sono certo sarà apprezzato dalla gente”.