Tenta di incendiare il Palazzo di Giustizia

    0
    305

    Un alcamese tenta di incendiare il Palazzo di Giustizia. Si tratta dell’ottantaquattrenne Giuseppe Asta di Alcamo. L’anziano si sentiva raggirato dal sistema giudiziario che secondo il suo avviso non permetteva di condannare un uomo dal quale avrebbe subito un furto alcuni anni addietro. Così Giuseppe Asta avrebbe pensato di cospargere le scale di accesso del Tribunale di Trapani di benzina per poi minacciare di dar vita al rogo.