Tangorico sulla cresta dell’onda

    0
    432

    Passione e voglia di ballare sono diventati esibizione ad alto livello per il gruppo alcamese, over 40, Tangorico mania, vincitore per l’attuale stagione estiva dei campionati regionali e nazionali di bachatango, una danza di origine recente nata dalla fusione della bachata, ballo caraibico con il tradizionale tango.

     

    In particolare, i Tangorico sono stati premiati con medaglia d’oro e pergamena, ai campionati nazionali (Rimini I ^ posto) e regionali (Catania ed Acireale) per la FIDS (Federazione Italiana Danza Sportiva) di CARIBBEAN SHOW DANCE.

    Mentre in ambito locale, proprio ieri 30 Luglio, la Provincia Regionale di Trapani ha premiato a sua volta, i Tangorico mania per gli eccellenti risultati raggiunti.

    I Tangorico sono un gruppo locale alcamese, “in ballo da tre anni”, composto dalle coppie di atleti: Giusy Catanzaro e Vincenzo Coraci; Piera Romano e Renzo Gruppuso; Filomena Maltese e Franco Renda; Anna Maria Dara e Saverio Adamo; Daniela Dara e Francesco Giacona; Anna Maria Labita e Vincenzo Scibilia; Saveria Vesco e Liborio La Monica; mentre gli istruttori sono Arturo Giambanco e Vittoria Patti della palestra Syrio Fit Dance.

     

    I ballerini, diventati ormai professionisti, si sono conosciuti in palestra alle prese con il bachatango, un ballo che unisce la sensualità del tradizionale tango con il dondolio di due corpi uniti, proprio della bachata, ritmo musicale che nasce nella Repubblica Dominicana e giunge in Europa, dove diventa un ballo ricco di figure composte e di coreografia per attirare il pubblico spettatore.

    I Tangorico hanno sperimentato il bachatango spinti dalla passione per il ballo in generale e dalla voglia di stare insieme, sperimentando ritmi nuovi attraverso i quali accompagnare il movimento del corpo.