Su monte Inici a cercar funghi, l’auto finisce a valle. Difficile il recupero

Un singolare incidente durante una passeggiata in montagna alla ricerca di funghi. Un’autovettura, una Ford Focus station wagon, in una zona interdetta al transito su monte Inici, è precipitata in un dirupo scosceso dopo che il conducente era sceso a terra. Forse una disattenzione nell’azionare il freno a mano e la macchina è scivolata a valle. L’episodio si è verificato martedì, in contrada Stravola, fra Vallonicchio e Fossa del Bue, una zona che sorge in alto sul versante di Pitrazzi.

Il corpo forestale, intervenuto sul posto, non è riuscito a rimuovere il mezzo di proprietà di un uomo marsalese. Sono stati quindi allertati i vigili del fuoco di Alcamo che proprio questa mattina hanno effettuato un sopralluogo guidato dal capo-squadra Francesco Dara. E’ stato quindi appurato che, seppur in maniera non proprio facile, l’autovettura potrà essere rimossa da quella zona certamente
impervia ma di pregio paesaggistico.

L‘intervento sarà effettuato domattina tramite l’uso del tirfor, un’apparecchiatura in grado di generare potenti forze di trazione sia in orizzontale che in verticale tramite una leva a mano che
agisce su due paia di ganasce e quindi su una fune di acciaio. L’attrezzo sarà ancorato a un mezzo pesante dei vigili del fuoco e poi, con un cavo di acciaio lungo circa 150 metri, si comincerà a tirare la station wagon. Della vicenda sono stati informati il sindaco Nicola Rizzo e il comando della polizia municipale di Castellammare del Golfo.

Il marsalese, a causa della sua grande passione per la montagna e soprattuto per laricerca di funghi, era finito con la sua autovettura in una zona assolutamente interdetta al transito e accessibile soltanto ai mezzi della forestale. Poi la disattenzione nel fermare il mezzo e la macchina che è scivolata a valle dopo che per fortuna l’uomo era già uscito dall’abitacolo.