Storico nel basket, un alcamese vestirà la maglia dell’Italia. Longo convocato nella Under 16

Valerio Longo, cestista alcamese di 15 anni, alto ben 201 centimetri e attualmente tesserato per la Pallacanestro Trapani, società la cui prima squadra partecipa al campionato di serie A/2, è stato convocato in Nazionale Under 16 per partecipare al torneo internazionale che si terrà in Spagna, a Iscar, da venerdì a domenica 8 dicembre.

L’Italia allenata da Antonio Bocchino, napoletano ma da anni residente in Sicilia, affronterà nel quadrangolare iberico, oltre alla Spagna, anche Russia e una rappresentativa della regione Castilla y Leon. La convocazione di Longo è arrivata dopo che il giovane cestista granata aveva preso parte al raduno di Cantù fin da domenica scorsa. Dalle tre giornate di allenamenti sono scaturite le convocazioni dei 12 azzurri che prenderanno parte al torneo internazionale di Iscar.

Alcamese, classe 2004, attualmente in forza nelle formazioni Under 16 e Under 18 Eccellenza della Pallacanestro Trapani, Longo è cresciuto cestisticamente nella sua città, prima nel centro minibasket Avatar e poi nelle giovanili della Libertas. La scorsa estate, dopo un anno di prestito, è stato trasferito a titolo definitivo alla società granata.

Il “due metri” alcamese, figlio d’arte (la madre Daniela Grande vanta centinaia di presenze in A/1), era già stato convocato in due occasioni nella nazionale Under 14 nel corso del 2018 senza però superare l’ultima selezione e rimanendo fra le quattro riserve a casa. Adesso disputerà invece il suo primo torneo internazionale con la maglia dell’Italia under 16.