Sradicano palo della segnaletica per rubare bicicletta

    0
    293

    Furto aggravato e danneggiamento aggravato: con queste accuse sono stati tratti in arresto: il 22enne pregiudicato Antonino Messina, insieme ad un minorenne, colti in flagranza di reato, commesso nella Via Conte Agostino Pepoli di Trapani.

    I due, nel primo pomeriggio di ieri, hanno commesso il furto di una bicicletta assicurata con una catena ad un palo della segnaletica stradale, sradicando con forza il palo dalla sua sede.

    Un passante ha avvisato dell’accaduto il 113 e subito sono intervenuti in zona gli equipaggi della Squadra Mobile e della Volante, che hanno bloccato i due, recuperando la bicicletta e restituendola al legittimo proprietario.

    Il P.M. di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trapani, dott. Di Sciuva, ha disposto che Messina venisse sottoposto agli arresti domiciliari, mentre la d.ssa Puliatti, P.M. di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Palermo, ha disposto il trasferimento del minore presso il Centro di Prima Accoglienza di Palermo.

    (Nella foto: Antonino Messina)