Spaccio di droga, ai domiciliari due pregiudicati alcamesi

0
376

Due pregiudicati alcamesi, Giuseppe Amico di 34 anni e Roberto Rimi di 46, sono stati arrestati dai carabinieri, in flagranza di reato, nel corso di un servizio perlustrativo finalizzato al controllo della circolazione stradale. Amico, fermato alla guida di un ciclomotore e sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di 14 dosi di cocaina nascoste nel vano portaoggetti del mezzo. Rimi, nel corso di un’altra perquisizione, aveva invece con sé un involucro contenente circa 60 grammi di marijuana. Gli stupefacenti sono stati quindi sequestrati dai carabinieri mentre i due alcamesi, dopo l’udienza di convalida, sono stati sottoposti ai domiciliari.