Soltanto 4 positivi in più in provincia, appena 30 i tamponi analizzati

Il bollettino ufficiale diramato alle 19,13 dall’ufficio-stampa dell’ASP di Trapani ha confermato, su tutto il territorio della provincia di Trapani, i quattro casi positivi in più già da noi annunciati nel corso della mattinata. Il totale sale a 73 (- un deceduto) con la ragazza ventunenne di Alcamo, i due nuovi contagiati a Salemi e il nuovo caso a Valderice.

La nuova geografia provinciale del Covid-19 registra quindi ben 20 ammalati a Salemi, comune di appena 10.000 abitanti e già da giorni blindato come “zona rossa”, e 11 ad Alcamo, quasi tutti legati agli ambienti della sanità pubblica. Seguono Trapani 9, Marsala 7, Valderice 6, Castelvetrano 5, Mazara del Vallo 4, Castellammare del Golfo e Campobello di Mazara 3, Paceco e Erice 2, decessi 1. Il fatto che negli elenchi diffusi spuntino 13 casi positivi ad Alcamo, non deve trarre in inganno. I due in più sono rappresentati dalla coppia di castellammaresi che lavorano, come operatori turistici, nella cittadina del Golfo ma che abitano un po’ aldilà del confine con il territorio alcamese.

I ricoverati sono attualmente 26 (- 1 rispetto a ieri) e tre sono quelli che hanno lasciato la terapia intensiva. Risulta invece molto basso, rispetto ai 230 tamponi esaminati ieri, quelli analizzati oggi: soltanto 30. Si comincia forse a sentire la carenza dei reagenti chimici necessari a compiere le analisi.