Sei persone denunciate a Salaparuta e Poggioreale. Avevano percepito illecitamente buoni spesa

Quattro uomini e due donne, residenti nei comuni di Poggioreale e Salaparuta, di età compresa tra i 63 e i 28 anni, sono stati denunciati dai carabinieri perché avevano ottenuto buoni spesa di importi variabili tra i 300,00 e gli 800,00 euro ciascuno, senza averne diritto. Dagli accertamenti eseguiti dai Carabinieri, è emerso che queste persone avevano   volutamente omesso di dichiarare di essere già beneficiari della misura di sostegno statale del “reddito di emergenza”, in modo da poter attestare – falsamente – di far parte della categoria di persone cui erano destinati   questi   aiuti   economici   erogati   dalla   Ragione   Siciliana   e   dalla Protezione Civile. I 6 soggetti sono stati denunciati poiché ritenuti responsabili dei reati di truffa aggravata e falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico.