“Salviamo i Boschi”, al via forum per divulgare competenze e conoscenze

Il Coordinamento Salviamo i Boschi della Sicilia, la cui portavoce è la castellammarese Mariangela Galante, ha pianificato una serie di Forum dedicati al tema degli incendi: da come attuare la prevenzione alle soluzioni pratiche per contrastare il fenomeno, dalle procedure per ripristinare gli ecosistemi distrutti dal fuoco alle modalità per tutelare l’ambiente evitando nuovi disastri. L’obiettivo di ‘Salviamo i Boschi’ è quello di portare alla conoscenza di quanta più gente possibile competenze e conoscenze tecniche adeguate per affrontare un problema sempre più drammatico, come quello degli incendi, per l’intera Sicilia, anche per la provincia di Trapani dove insistono diversi siti a rischio: Monte Inici, Bosco Scorace, lo Zingaro, Erice, monte Bonifato e altri ancora. Nel 2021 sono stati oltre 78 mila gli ettari bruciati nella nostra regione, pari al 3% della superficie isolana. Numeri drammatici che impongono interventi urgenti e una strategia per contrastare il fenomeno.

Il primo Forum tematico si terrà venerdì prossimo a Palermo, con inizio alle 17.30, presso l’Ecomuseo Mare Memoria Viva, in via Messina Marine. Tema dell’incontro il “Ripristino ecologico dei boschi percorsi dal fuoco”. Interverranno il professore Giuseppe Barbera, dell’Accademia italiana di Scienze forestali di Firenze; Donato Salvatore La Mela Veca, ricercatore e docente di Selvicoltura dell’Università di Palermo; Tonino Perna, economista e sociologo, ex direttore del Parco nazionale dell’Aspromonte, e Gaetano Guarino, funzionario del Servizio antincendi boschivo del Corpo Forestale Siciliano. Il Forum sarà introdotto da Mariangela Galante, portavoce del Coordinamento Salviamo i Boschi.