Roccamena: ladri di rame in fuga

Avevano già trafugato una grande quantità di rame da un parco fotovoltaico nelle campagne di Roccamena, quando gli agenti dell’Europol, intorno alle ore 23:00, in un giro di controllo del territorio, hanno notato il cancello della recinzione del parco socchiuso, la serratura forzata ed una cesoia su di un pannello.

Effettuato un controllo fra i viali del parco veniva trovato un furgone marca Peugeot Boxer dove a bordo vi era  diverso rame trafugato, inoltre si riscontravano diversi cavi tranciati e sfilati pronti per essere caricati.

Informati i colleghi della sala operativa, che ha inviato sul posto dei rinforzi, e chiamati i Carabinieri di Corleone, veniva effettuato un accurato controllo nei dintorni riscontrando che in alcuni punti era stata tagliata la rete di recinzione ma nessuna presenza dei ladri che, probabilmente, si sono dati alla fuga nelle campagne circostanti.

Dagli accertamenti effettuati  è scaturito che  il furgone risultava rubato.

Indagini sono in corso da parte dei Carabinieri.

 rame1 rame2 rame3