Regate veliche “Florio”, l’ex provincia chiede 148 mila euro allo Yacht Club di Favignana

0
122

Sono 148 mila euro i soldi che il Libero Consorzio Comunale di Trapani (ex provincia) ha chiesto all’associazione Yacht Club Favignana e al suo ex presidente, Chiara Zarlocco a distanza di ben 12 anni dalla quinta edizione del Trofeo Challange “Ignazio Florio” tenutosi nel settembre 2010 a Favignana. La celebre regata velica, nata sulla scia della gara automobilistica nei primi del ‘900, ha visto nel 2010  la partecipazione di circa 40 imbarcazioni che si sono affrontate dal 15 al 18 settembre in due prove, una di costiera e l’altra di boa, nello specchio d’acqua tra l’isola di Favignana e Trapani.

Da quanto emerge dalla relazione riepilogativa, in riferimento all’evento  “Targa Florio del Mare”, sarebbero state rilevate delle spese non rendicontate: in particolare 18mila euro sarebbero state rilevate attraverso il conto corrente dedicato, altre 58mila euro in contanti e altre 46mila euro da un altro conto corrente. Spese non rintracciabili, anche per il Trofeo Challenge Ignazio Florio”. Nessuno pagamento, infatti, sembra essere mai stato presentato nonostante la diffida da parte del Libero Consorzio che ha proceduto a revocare il finanziamento di 117 mila euro: circostanza questa che ha spinto il Commissario Cerami ad affidare all’avvocatura dell’Ente l’incarico per il recupero delle somme.