Piano Demanio Marittimo, parere favorevole da Regione. Nuova disciplina spiagge a Balestrate

Tutte le attività legate alle spiagge di Balestrate avranno una nuova disciplina. E’ infatti arrivato dalla Regione il parere favorevole alla prevalutazione del PUDM, il Piano di Utilizzo del Demanio Marittimo approvato dalla giunta Rizzo uni mesi fa. Un piano che, da diverso tempo, ha occupato posti centrali nelle varie campagne elettorali amministrative della cittadina marinara. Grazie al PUDM vengono quindi pianificate e disciplinate le attività legate all’utilizzo della spiaggia, perseguendo un uso sostenibile e razionale del sistema costiero che, pur mirando ad una valorizzazione economica dell’area, consenta di minimizzare l’impatto ambientale. Tante le nuove opportunità di investimento lungo tutto il litorale balestratese. Nella Spiaggia est (dal confine con Trappeto al porto) sorgeranno un punto ristoro, due Aree attrezzate per pratiche sportive, una per accesso animali di affezione, un’altra Area attrezzata per la balneazione, 2 Stabilimenti balneari, un sito di ormeggio, rimessaggio e noleggio natanti, attività di ristorazione. Sulla spiaggia ovest invece un punto ristoro , uno Stabilimento balneare, aree  attrezzate per pratiche sportive e per accesso animali di affezione, area per noleggio natanti. “Grazie all’Assessore Toto Cordaro – ha detto il sindaco Vito Rizzo – e a tutto lo staff del Dipartimento Ambiente che ha  portato avanti questo importante step di valutazione”. Dopo alcune piccole modifiche richieste dall’assessorato, il Piano sarà messo a disposizione dei Consiglieri per procedere all’adozione del PUDM.  In seguito all’adozione del Consiglio i privati potranno fare le richieste di concessione demaniale.